Contatti

TWITTER: @lillomontalto

 EMAIL: lillo[at]ilmonella.com

___________________________________________________________________________________

… Che dire di un giornalismo per il quale ogni dissidio diventa “rissa”, ogni inciampo diventa “rottura”, e per speziare il suo minestrone quotidiano abusa di” proposte shock”, “dichiarazioni shock”, “notizie shock”, come se l’opinione pubblica fosse sordastra e solo l’urlaccio nelle orecchie potesse attirare la sua attenzione?A che servono, poi, le pazienti ricostruzioni, le schede tecniche, le inchieste che sviscerano e spiegano, se la confezione e quasi sempre un titolaccio “shock”, se i titoli dei telegiornali (che danno il là all’intero coro mediatico, anche quello di carta) si fabbricano con i cocci di frase raccattati nei corridoi? Sono i media grossolani a costruire un pubblico superficiale. L’alibi, poi, è accusare il pubblico di essere superficiale.” Michele Serra, L’Amaca, 15-03-2012

___________________________________________________________________________________