“… as good evening sounds too depressing”

E’ stato l’attore della mia infanzia. Avrò rivisto Jumanji dieci volte – mai abbastanza – e Hook – Capitan Uncino un numero forse ancora maggiore. Mi commuovevo in silenzio, sempre, perchè da piccolo mi vergognavo di piangere di fronte ai miei genitori, e trattenevo le lacrime. Bastava già mio padre con quegli occhi lucidi sistematici, prevedibili, anche nel vedere Die…

Continue Reading